CARA: RICHIESTA DIMISSIONI DELLA LEGA SCORRETTA, MINEO APERTO DA MARONI

(ANSA) – CATANIA, 14 GEN – “Ci vuole una gran bella faccia da parte di Massimiliano Fedriga della Lega nel chiedere la sfiducia del ministro Angelino Alfano per il Cara di Mineo: dimentica spudoratamente che il Centro accoglienza richiedenti asilo più grande d’Europa realizzato in Sicilia è stato realizzato da un nome e cognome a lui molto caro: Roberto Maroni. E’ lui che da ministro dell’Interno ha firmato l’atto che ha portato migliaia di migranti nel Catanese”. Lo afferma il sottosegretario all’Agricoltura e leader del Ncd in Sicilia, Giuseppe Castiglione, sulla richiesta annunciata dal capogruppo della Lega alla Camera.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *