Da Bruxelles via libera definitivo al “piano vongole” dell’Italia

La riduzione della taglia minima delle #vongole, attesa da tempo dai nostri pescatori, è una decisione presa a tutti gli effetti ed entrerà in vigore il 1 gennaio 2017.È arrivato il via libera definitivo dato dal Parlamento europeo e dal Consiglio al piano di gestione dell’obbligo di sbarco delle vongole presentato nei mesi scorsi dall’Italia, che prevede – tra l’altro – la riduzione della taglia minima (da 25 a 22 millimetri) delle vongole. Nei prossimi giorni il regolamento delegato verrà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea.

Il Parlamento europeo e il Consiglio hanno formalizzato alla Commissione l’intenzione di non opporsi al regolamento delegato che recepisce il piano dell’Italia. Eravamo fiduciosi sul fatto che non sarebbero sorti problemi, dopo l’intenso lavoro svolto in sede europea ma abbiamo seguito con la massima attenzione i passaggi conclusivi. 

La questione della riduzione della taglia minima delle vongole è, quindi, chiusa e l’ #impegno assunto con i #pescatori è stato rispettato.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *